In Veneto, la marcia contro i pesticidi

11 maggio 2018
|
NEWS

E ora cresce la mobilitazione in Italia a favore di un’agricoltura più sicura per le persone e per l’ambiente. Domenica 13 maggio, migliaia di persone parteciperanno a tre marce unite dallo stesso obiettivo. E’ stato scelto il Veneto perché è un territorio provato dall’uso intensivo della chimica di sintesi (in particolare per le coltivazioni di mele e per i vitigni), ma anche perché è un luogo in cui la sensibilità ambientalista su questi temi è particolarmente forte. E’ qui che l’agricoltura biologica e biodinamica, le filiere corte, i biodistretti sono esperienze largamente diffuse, con ampio consenso anche perché producono posti di lavoro non delocalizzabili e tutelano la salute.

 

Continua a leggere su La Repubblica

Tags: ,

img advertisement
Credits: Agostini Lab Srl