Agricoltura, 70 milioni per i giovani

29 marzo 2018
|
NEWS

Pubblicato il bando ISMEA 2018 per il primo insediamento in agricoltura.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’avviso del bando 2018 per il primo insediamento in agricoltura, lo strumento ideato da ISMEA che ha l’obiettivo di facilitare l’accesso alla terra per le nuove generazioni che vogliono investire le loro forze nell’imprenditoria agricola.

Il bando è dedicato a tutti i giovani di età compresa tra 18 e i 41 anni non compiuti che si insediano per la prima volta in agricoltura, e da la possibilità di accedere a mutui a tasso agevolato per l’acquisto di terreni agricoli. Le agevolazioni sono legate alla presentazione di un piano di Sviluppo Aziendale che dimostri la sostenibilità economica, finanziaria e ambientale dell’intervento in relazione allo sviluppo dell’attività agricola. ISMEA mette a disposizione per il bando 70 milioni di euro divisi in due lotti: uno da 35 riservato alle Regioni del Centro-Nord e un altro dello stesso ammontare per le Regioni del Sud e le Isole. Di questi 5 milioni sono riservati in maniera esclusiva ai giovani che intendano insediarsi in agricoltura nei comuni interessati dal sisma del 2016.

A partire dal 28 marzo fino alle ore 12 del 11 maggio gli interessati potranno presentare domanda attraverso lo Sportello Telematico del portale ISMEA. Oltre all’età l’altro principale requisito per essere ammessi è non essere che l’insediamento per la prima volta nell’azienda agricola non deve essere ancora perfezionato, in poche parole non può partecipare chi è già insediato.

Il bando è uno degli strumenti messi in campo per favorire il ricambio generazionale in agricoltura, che si aggiunge all’esenzione per tre anni per il versamento dei contributi per gli under 40 che aprono un’azienda agricola. Attualmente l’Italia è il paese europeo con il maggior numero di aziende agricole giovani, con oltre 50.000 imprese condotte da under 35 , pari a circa il 5%. Negli ultimi due anni sono stati 151 i giovani che sono diventati imprenditori agricoli grazie all’intervento finanziario di ISMEA. Le risorse complessivamente messe in campo dall’Istituto sono state circa 116 milioni di euro e hanno interessato un totale di circa 6 mila ettari e contribuito alla creazione di 450 posti di lavoro. La media aziendale è di 33,51 ettari.

Tags: , , ,

img advertisement
Credits: Agostini Lab Srl